7 luoghi da visitare per una vacanza a Trento

Una vacanza a Trento ha molto da offrire: una passeggiata tra le vie della città o nei dintorni permette infatti di scoprire secoli di storia, architettura e cultura. La visita al capoluogo tridentino è l’itinerario ideale per un weekend da trascorrere in famiglia o per chi vuole dedicare una giornata al turismo cittadino.

Che abbiate già prenotato una vacanza in Trentino o stiate ancora organizzando il vostro prossimo itinerario, abbiamo preparato per voi la nostra selezione dei 7 luoghi da visitare durante una vacanza a Trento… uno per ogni giorno della settimana! Speriamo possano essere un’utile fonte di ispirazione.

L’Orrido di Ponte Alto

La nostra prima scelta non poteva che essere l’Orrido di Ponte Alto, una meraviglia naturale a pochi metri da Villa Madruzzo.

Orrido ponte alto
Photo credit: Matteo Destefano

Si tratta di un profondo canyon scavato dalle acque tumultuose del Torrente Fersina nel corso di migliaia di anni, nel quale si intrecciano due cascate alte oltre 40 metri. Prenotazione e acquisto biglietti solo online

La Terrazza delle Stelle sul Monte Bondone

Il Monte Bondone è la montagna di Trento, frequentata d’inverno dagli amanti di sci e snowboard e apprezzata d’estate per le escursioni nella natura.

La montagna ospita anche un osservatorio astronomico, luogo ideale per ammirare il cielo stellato. Con la guida degli esperti potrete lasciarvi incantare dalla bellezza del firmamento oppure partecipare a concerti di musica classica e leggera, animazioni di teatro scientifico, spettacoli, racconti per ragazzi, corsi di approfondimento a tema astronomico.

Terrazza delle stelle
Photo credit: www.muse.it

Informazioni su orari ed eventi a questo link.

Il Lago di Santa Colomba

I laghi in Trentino sono numerosissimi: noi vogliamo consigliarvi una meta… diversa dal solito! Il Lago di Santa Colomba si trova nella parte meridionale della Valle di Cembra.  La sua particolarità è bellezza dello specchio dalle verdi acque, che riflettono il cielo e gli abeti. La natura che lo circonda, poi, offre scenari incantevoli e tantissime possibilità per gli escursionisti appassionati.

Per ulteriori informazioni visitare il sito dell’APT.

Lago di santa colomba
Photo credit: www.visittrentino.info

Il Lago di Levico

Località molto conosciuta e amata dai turisti di tutto il mondo, il Lago di Levico è un lago immerso nel verde dove trovare quiete e relax. Dal 2013 le sue acque hanno ricevuto il riconoscimento di Bandiera Blu, così come la spiaggia e la gestione ecosostenibile da parte del Comune di Levico Terme.

Lago di levico
Photo credit: www.visittrentino.info

Gli amanti dello sport troveranno qui la meta ideale: nelle sue acque è possibile infatti praticare canoa, nuoto, vela, windsurf, stand-up paddle e kayak, mentre tutt’intorno si dipanano percorsi e passeggiate adatte a tutta la famiglia.

Altri dettagli sul sito dell’APT.

Il Duomo di Trento

Ci spostiamo ora verso il centro storico di Trento. Il Duomo di San Vigilio – Santo Patrono di Trento – domina l’omonima piazza, il cuore pulsante della vita cittadina: assieme alla Fontana del Nettuno, a Palazzo Pretorio e alla Torre Civica regala un colpo d’occhio davvero indimenticabile.

Piazza duomo
Photo credit: www.comune.trento.it

Costruito tra il 1212 e il 1321 sopra un’antica basilica paleocristiana, presenta una mescolanza di stili, dal gotico al barocco, molto ben armonizzata. Gli amanti della storia ricorderanno che la cattedrale ha accolto alcuni importanti eventi, come l’incoronazione di Massimiliano d’Asburgo nel 1511 e il Concilio di Trento, dal 1545 al 1563.

Tutte le informazioni sulle visite a questo link.

Il Castello del Buonconsiglio

Luogo simbolo della città, il Castello del Buonconsiglio fu la residenza dei Principi Vescovi di Trento: oggi ospita ricchissime collezioni di dipinti, sculture e manufatti che raccontano l’arte e la storia di Trento.

Castello del buonconsiglio
Photo credit: www.buonconsiglio.it

Immergersi tra le antiche mura e lasciarsi incantare dall’atmosfera magica della sua storia sarà un’esperienza davvero indimenticabile.

Maggiori informazioni sul sito del Castello.

Palazzo Roccabruna

Una dimora rinascimentale nel centro storico cittadino, risalente all’epoca del Concilio di Trento: oggi ospita l’Enoteca provinciale del Trentino.

Palazzo roccabruna
Photo credit: comune.trento.it

Una struttura dedicata alla valorizzazione dell’enogastronomia trentina, che ospita anche mostre e rassegne artistiche, etnografiche o fotografiche dedicate a temi territoriali o enogastronomici.

Per saperne di più visitare il sito dedicato.

Una vacanza a Trento offre tante e diverse possibilità, adatte a grandi e piccini: lasciati stupire dalle meraviglie della nostra città! Se desiderate approfondire suggeriamo di vistare la pagina dedicata sul nostro sito.

Fino al 15 luglio sarà possibile inoltre approfittare della speciale offerta per un soggiorno di almeno due notti a Villa Madruzzo, con uno sconto del 10% su un’ampia tipologia di sistemazioni.